Auto elettriche, più parcheggi a Brescia

Scossa a mobilità sostenibile

Una Brescia sempre più a misura di mobilità sostenibile, a partire dalla moltiplicazione di parcheggi dove le auto elettriche si possono ricaricare. “Abbiamo dato una scossa elettrica alla città” è il commento compiaciuto di Emilio Del Bono, sindaco della Leonessa d’Italia.

Questo “è un ulteriore tassello verso la città sostenibile anche nella sua mobilità e si inquadra nel percorso più ampio che include anche il milione di chilometri di uso vettura risparmiati dai nostri mille dipendenti con lo smart working” spiega il CEO della multiutility Valerio Camerano.

Nuovi posti e ricarica gratis 5 mesi

L’accordo fra Comune, Brescia Mobilità e A2A Energy Solutions porta nuovi parcheggi per le auto elettriche in città a Brescia, dislocati in diverse zone: Arnaldo, Fossa Bagni, Ospedale Nord, Stazione Fs, Piazza Mercato e Vittoria per un totale di 5mila posti per auto. Una soluzione, questa, che “permettono anche a chi abita nella città antica di pensare a un’auto elettrica, che può ricoverare per la notte e ricaricare” spiega il direttore generale della holding comunale Marco Medeghini. E per cinque mesi nelle nuove postazioni la ricarica è gratis, per cercare di agevolare, diffondere e far conoscere questo servizio.

Ricaricare è semplice con biglietto, abbonamento o Telepass, basta semplicemente seguire le indicazioni sulla colonnina. In alcune zone è disponibile la ricarica ultra veloce, “nella logica dell’accessibilità di flussi sovracomunali provenienti da autostrade e tangenziale”, come in via Morelli direzione Poliambulanza.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *