Lavoro a rischio a Genova per chiusura mercato del pesce

Lavoro a rischio: la situazione a Genova

Il lavoro a rischio riguarda tutta l’Italia, nessuna regione esclusa anche se tendenzialmente questo problema è soprattutto per i lavoratori del sud, che vivono quotidianamente situazioni di disagio a causa delle quasi totale assenza di posti di lavoro nelle loro città.

Lavoro a rischioOggi però la situazione si fa particolarmente pesante per una città del nord, Genova. Il mercato del pesce di piazza Cavour è stato chiuso per problemi di incolumità: la chiusura di questo mercato rischia di essere portatrice di importanti effetti negativi sull’economia genovese. Primo perché il mercato del pesce di Piazza Cavour rappresentava, fino ad oggi, una certezza in fatto di costi contenuti del pesce e di freschezza del prodotti, e secondo perché esso consentiva a grossisti e dettaglianti di lavorare.

Due, quindi, le possibili conseguenze relative a questa situazione. Da un lato, la possibile impennata dei prezzi delle pescherie della città; dall’altro la perdita di posti di lavoro, situazioni che saranno particolarmente disagiate e pesanti per i genovesi.

Questa mattina i grossisti ed i venditori al dettaglio si riuniranno a partire dalle 7 in Piazza, per stabilire in che modo muoversi per evitare il peggio. Ma da parte del comune non sembra vi sia una porta aperta alla speranza. Le verifiche tecniche hanno riportato una situazione di non sicurezza che dovrà essere ripristinata per consentire l’utilizzo commerciale della piazza.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi