Voucher, il Pd ragiona su abolizione totale. Boeri: “Pensateci bene”

La maggioranza parlamentare sta valutando se eliminare tout court il sistema dei voucher. L’Inps invita a una riflessione. Soddisfatta la Cgil.

cgil voucher

Nella maggioranza prende piede l’ipotesi di eliminare tout court i voucher e di superare anche le norme sugli appalti, il tutto per evitare di incorrere nel referendum che la Cgil ha proposto e ottenuto per il 28 maggio prossimo. La decisione sulla linea da seguire all’interno del Partito Democratico verrà presa in una prossima riunione.

Sulla questione si è espresso anche il presidente dell’Inps Tito Boeri, il quale ha fatto sapere che limitare l’uso dei buoni lavoro solo alle famiglie (per badanti e baby sitter) vorrebbe dire cancellare di fatto tale istituto, visto che, ha spiegato, “oggi giorno solo il 3% dei voucher è usato direttamente dalle famiglie”. Circoscrivere l’uso dei voucher alle famiglie, insomma, “vorrebbe dire cancellarli del tutto”.

Boeri ha invitato quindi le forze politiche e sindacali a concentrarsi sui numeri: “Oggi il 3% dei voucher viene utilizzato dalle famiglie e i buoni rappresentano lo 0.40% del lavorato in media. Pertanto se limitassimo l’uso alle sole famiglie si ridurrebbe l’incidenza dei voucher sulle ore lavorate allo 0.001%: per questo una misura del genere significherebbe cancellare questo istituto. Occorre esserne consapevoli”.

Dal canto suo il numero uno dell’Inps non si è sbilanciato sull’ipotesi di abolizione dei buoni lavoro o su un eventuale loro mantenimento, mentre la Cgil un’opinione molto più definita nel merito della questione ce l’ha. “Noi abbiamo detto una cosa precisa – ha spiegato Camusso – e cioè che siamo disponibili a ragionare di voucher se questi rimangono solo alle famiglie, se non sostituiscono il lavoro e quindi non vanno a finire nelle mani di imprese e Pa. Se il governo introdurrà un dl su questo, ne analizzeremo attentamente i contenuti”.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi