Cos’è il mutuo 100% e come ottenerlo

mutuo

Anche se non molto diffusa, la pratica del mutuo 100% esiste e può essere una soluzione oggettivamente fattibile. In pratica, si tratta di un finanziamento totale dell’importo dell’immobile oggetto del mutuo.

Per ottenere questa tipologia di mutuo, devono esserci particolari condizioni. Data la sua eccezionalità, viene proposto solo da alcune banche e per soggetti di età non superiore ai 40 anni, ed in presenza di eventi soggettivi che impediscono di finanziare autonomamente il 20% dell’importo della casa da acquistare.

La preferenza verso un’età piuttosto giovane spiega il perché questi mutui hanno una durata di 30 anni, ed in alcuni casi anche superiore. In ragione di questa lunga durata, le rate mensili sono piuttosto contenute, garanzia fondamentale per una banca.

Perché allora sono così rari? Fondamentalmente per il rischio che la banca si assume sia nel coprire interamente l’importo che finanziare un cliente che di fatto non ha nessun risparmio. Quindi, per compensare il rischio, i tempi sono lunghi e il reddito deve risultare stabile. Ma non è tutto.

Per ottenere un mutuo 100%, di solito vengono anche richieste fidejussioni bancarie e assicurative.

Molto comune è la fidejussione, in cui interviene un garante, spesso rappresentato da un familiare, che si impegna con l’Istituto di credito a far fronte al rimborso del debito nel caso in cui il mutuatario risulta essere insolvente. Non necessariamente la fidejussione deve coprire l’intero importo: può anche essere applicata ad una solo quota, tipo il 20%.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *