Mutui efficienti dal punto di vista energetico? In Europa piacciono

mutui

La E.ON, una delle principali società di servizi ecologici, ha pubblicato uno studio in cui evidenzia come i mutui efficienti dal punto di vista energetico potranno aiutare i consumatori a considerare l’efficienza energetica nelle case e nella ristrutturazione degli edifici. Lo studio fa parte dell’iniziativa “EeMAP” finanziata dall’UE volta a creare un nuovo prodotto ipotecario efficiente dal punto di vista energetico per le banche e i mutuatari europei.

L’iniziativa EeMAP ha lo scopo di incoraggiare le banche a concedere tassi ipotecari migliori o una capacità di prestito extra per coloro che sono disposti a investire in immobili a maggiore efficienza energetica, contribuendo a portare l’Europa più vicina ai suoi obiettivi climatici.

Dopo ampie interviste per presentare questo concetto di mutuo sull’efficienza energetica a gruppi di consumatori sparsi tra Germania, Italia, Svezia e Regno Unito, i risultati principali dello studio dicono che:

1) Il concetto ha ricevuto un’accoglienza molto positiva in Italia, Svezia e Regno Unito, ma abbastanza limitata in Germania, dove già esiste un simile sistema di efficienza energetica promosso dallo Stato.

2) L’appeal per i consumatori è stato più alto in Italia (l’80%), seguito dal Regno Unito (il 66%). Pertanto, l’Italia e il Regno Unito sono tra i paesi europei più promettenti per la creazione di un’iniziativa pilota.

3) I consumatori gradiscono l’opzione di un rinnovamento domestico dell’efficienza energetica completamente gestito da una terza parte, ma vogliono ugualmente essere in grado di perseguire un approccio “fai-da-te” più personalizzato.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *