Economia circolare: il Governo porta in campo una nuova strategia

Il governo italiano ha recentemente pubblicato un documento strategico sulla promozione dell’economia circolare nel paese, delineando il suo impegno per un uso efficiente delle risorse associato al sostegno per pratiche di consumo sostenibili.

Il documento, intitolato “Verso un Modello di Economia Circolare per l’Italia”, è stato creato dal Ministero dell’Ambiente e dal Ministero dello Sviluppo Economico e fa parte della più ampia strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile.

gian luca galletti

Propone un cambio di paradigma, in cui le misure per migliorare la sostenibilità possono essere prese sia dal lato dell’offerta che della domanda economica. I nuovi modelli di business devono promuovere il recupero e il riciclaggio delle risorse e prolungare la durata del prodotto incorporando la sostenibilità nei progetti di produzione.

Il documento sottolinea l’obbligo dei produttori di assumersi la responsabilità per l’intero ciclo di vita del prodotto, invitando i protagonisti economici a riunirsi e sviluppare consorzi per gestire i rifiuti. Inoltre, i piani di comunicazione ambientale devono aumentare la consapevolezza tra i consumatori per attivare nuovi modelli di consumo, come la riparazione anziché la sostituzione, la condivisione della proprietà e il riciclaggio.

Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente, ha commentato: “L’Italia vuole superare la grande sfida dell’economia circolare con l’Europa, con la quale si misura innanzitutto la credibilità dei nostri impegni internazionali, a partire dall’impegno di Parigi per combattere il cambiamento climatico”.

Ha aggiunto che “il nostro Paese può contare sulla forza delle aziende italiane e sulla loro capacità di guardare al futuro, ossia capire prima di altri quali sono gli elementi che possono introdurre vera competitività sul mercato, come rigenerazione, ecodesign e lotta agli sprechi”.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi