Robot Cache, la piattaforma di gaming che usa la blockchain

robot cache

La InXile Entertainment, tramite il direttore del CEO Brian Fargo, ha presentato una nuova piattaforma web incentrata sulla tecnologia blockchain e chiamata Robot Cache.

Questa nuova piattaforma darà la possibilità di acquistare giochi online agli appassionati di videogame, con la possibilità di rivenderli successivamente. Oltre a questo, Robot Cache possiederà una sua criptovaluta, chiamata Iron, ottenuta attraverso il mining o la rivendita di giochi e utilizzabile per gli acquisti o normalmente incassata.

Uno dei componenti del CEO, Lee Jacobson, ha dichiarato che: “Se andiamo a vedere, sono poche le aziende che detengono il monopolio dei giochi online, con utili che sfiorano il miliardo di dollari. Noi della InXile attraverso Robot Cache vogliamo rivoluzionare il settore con il lancio del primo marketplace di videogiochi decentralizzato, con l’intenzione di avvantaggiare sia i creatori che i giocatori, sfruttando la potenza, la flessibilità, la sicurezza e la trasparenza della tecnologia blockchain”.

Oltre ad essere una tecnologia molto affidabile, la blockchain garantisce anche dei costi di distribuzione molto bassi, consentendo dei margini di guadagno extra da condividere con i giocatori per una rivendita.

La nuova piattaforma apporterà dei grandi benefici a sviluppatori ed editori. I produttori che utilizzeranno Robot Cache riusciranno a mantenere il 95% dei ricavi guadagnati con le nuove vendite di giochi e otterranno il 70% delle entrate derivanti dalla rivendita dei giochi usati.

“Consentire ai creatori di mantenere il 95% delle vendite di nuovi giochi e il 70% delle rivendite di giochi, offre agli sviluppatori come noi un forte flusso finanziario”, ha affermato Fargo. “Questo ci dà più risorse per creare nuovi contenuti e nuovi IP per i fan”.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *