Come cambia il lavoro giovani: aumentano disponibilità e adattamento

Speranza, disponibilità ai cambiamenti e spirito di adattamento: così cambia il lavoro giovani

In un periodo storico di cambiamento, spesso cambiano anche le esigenze e gli atteggiamenti di chi è immerso nel clima di continua trasformazione politica, sociale e lavorativa. La crisi economica e lavorativa degli ultimi anni sta spingendo sempre di più le persone verso nuove forme di adattamento non solo sociale, ma anche dal punto di vita del lavoro. Ma soprattutto, il lavoro giovani è ciò che sta risentendo ancora di più di questi cambiamenti: a partire dalla considerazione che molti giovani spesso non riescono a trovare un impiego, emerge lo spirito di adattamento e di disponibilità anche a svolgere lavori totalmente diversi dal proprio.

Lavoro giovaniIl Rapporto Giovani che è stato promosso dall’Istituto Toniolo, ha fatto emergere un dato significativo ed importante: i giovani di età inclusa tra i 18 e i 32 anni stanno sviluppando una sempre maggiore capacità di adattarsi a ciò che offre il paese, vedendo con un più elevato aspetto positivo la propria vita. Nonostante l’Italia, al momento, non sia stata fermamente in grado di offrire un valido sostegno ai giovani per affrontare le conseguenze della crisi, i giovani continuano ad avere un atteggiamento positivo nei confronti del lavoro.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi