Sciopero Alitalia, si ferma anche Meridiana

È sciopero Alitalia oggi, martedì 5 luglio: si ferma anche Meridiana

I dipendenti Alitalia protestano contro quelle che indicano come condizioni di vita e di lavoro decisamente disagiate: è quanto emerge dalla nota che accompagna la diffusione della notizia relativa allo sciopero Alitalia che coinvolge i lavoratori della nota compagnia di volo dopo diversi anni in cui non si verificava uno stop del genere.

Sciopero AlitaliaLo sciopero dei dipendenti dovrebbe avere inizio intorno alle 11 di questa mattina e svolgersi fino alle 15: uno stop che ovviamente avrà alcune ripercussioni su determinati voli (significativo era stato l’appello di Cramer Ball, amministratore delegato dell’azienda) ma secondo i sindacati necessario per puntare l’attenzione sulla necessità di ridefinire le decisioni aziendali.

In merito allo stop dei dipendenti Alitalia (in particolare lo sciopero coinvolge piloti e assistenti di volo), è stato dichiarato che si tratta di uno sciopero legato “alle condizioni di vita e di lavoro delle persone, su cui si riversano decisioni aziendali mai discusse preventivamente”. I problemi da affrontare sono tanti, primo fra tutti il difficile orario lavorativo, ma anche l’eliminazione di agevolazioni per il personale, fino alla questione spinosa del licenziamento individuale.

Oggi, però, Alitalia non sarà l’unica a doversi fermare: anche Meridiana si ferma, con uno sciopero proclamato da Usb, Apm e Cobas.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi