Rimborso canone online, come si presenta

Dal 15 settembre avviate le richieste di rimborso canone online: ecco come fare

A partire dal prossimo 15 settembre sarà possibile presentare istanza di rimborso canone online, usufruendo del sito web dell’Agenzia delle Entrate. Infatti, tutti coloro che vogliono chiedere la domanda di rimborso del pagamento del canone televisivo (per pagamento non dovuto ma importo comunque addebitato nella bolletta della luce) potranno farlo anche online a partire dal 15 settembre mentre – come è noto – dal 3 agosto 2016 la stessa istanza può essere presentata in tradizionale formato cartaceo da inviare tramite raccomandata.

Rimborso canone onlineCome fare per rendere possibile il rimborso del pagamento del canone TV per importo non dovuto?

Prima di tutto, ci si dovrà collegare al sito web dell’Agenzia delle Entrate, e seguire le istruzioni della piattaforma informatica per richiedere il rimborso del pagamento del canone non dovuto.

Come ricorderemo, l’Agenzia delle Entrate aveva comunque fornito una esaustiva risposta su come comportarsi in caso di canone non dovuto: in caso di errori e solo se il contribuente aveva già preventivamente inviato domanda di esenzione, il pagamento del canone può essere non effettuato, scorporandolo dalla bolletta della luce. Se non è stato fatto ciò, allora si può presentare la domanda di rimborso in caso di pagamento già effettuato, nelle modalità indicate dall’Agenzia delle Entrate (in formato cartaceo oppure online).

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi