Balotelli ufficialmente al Brescia: “Scelta di cuore” 

L’annuncio ufficiale 

E’ ufficiale, Mario Balotelli passa al Brescia. La notizia, che era già nota da un paio di giorni, è stata annunciata ufficialmente da Cellino. Il calciatore torna alla sua squadra d’origine e si dice ampiamente soddisfatto della scelta. 

Brescia, dice Mario, è casa. “Ho scelto Brescia perché dal momento che è nata questa possibilità non ho pensato ad altro. E’ la mia città. Posso dare tutto qui. All’estero ho passato più anni che in Italia. Sono cresciuto più fuori che dentro al mio Paese a livello calcistico – ha continuato Balo -. Ma quando ho detto a mia madre che sarei potuto venire a Brescia si è messa subito a piangere ed è stata contentissima. Mio padre sognava di vedermi giocare qui a casa sua” dice ai giornalisti. 

“Una scelta di cuore”

Ai giornalisti Balotelli annuncia: “E’ la mia ultima occasione? Non penso proprio, sono sereno e tranquillissimo. Magari lo pensate voi… Non ho paura di fallire. Sto bene a Brescia, voglio far crescere questa squadra il più possibile ed essere utile ai miei compagni”. E si preannuncia davvero carico: “Ho sentito Mancini per il mio compleanno. Andare agli Europei è uno dei miei obiettivi di questa stagione”.

“Sono venuto a Brescia perché è la mia città, ma anche perché voglio ritrovare la nazionale e andare all’Europeo: se succede bene, se non succede” continua il calciatore. E sul razzismo: “Non voglio rivedere episodi di razzismo come negli anni scorsi”. E sul derby con l’Atalanta: “Il derby con l’Atalanta è sicuramente la gara più sentita, ma per me tutte le partite lo saranno allo stesso modo. Giocherò sempre al massimo”. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *