Scadenza Imu e Tasi 2016: ancora tre giorni per pagare

Scadenza Imu e Tasi 2016: si ha tempo fino a venerdì 16 dicembre per il pagamento della seconda rata

Il mese di dicembre è sempre più un mese particolarmente difficile per i contribuenti, i quali si ritrovano a dover affrontare sostanziali spese in tasse e contributi: ed una tra le più “pesanti” è proprio la scadenza Imu e Tasi 2016, la cosiddetta tassa sulla casa di cui si va a pagare, proprio nel mese di dicembre, la seconda rata.

Scadenza Imu e TasiRicordiamo a questo proposito che la prima rata per Imu e Tasi era prevista entro il 16 giugno scorso, mentre adesso, entro venerdì 16 dicembre, si andrà ad affrontare il pagamento del saldo, ovvero della seconda rata relativa al 2016. Si calcola che solo a Bologna siano duecentomila le famigli che dovranno versare il denaro per Imu e Tasi, un numero abbastanza importante e consistente.

Una novità relativa a quest’anno è quella secondo cui – stando almeno a quanto segnalato dalla Confedilizia – le case con contratto a canone concordato (ovvero gli immobili in affitto) potranno essere oggetto di riduzione di imposte del 25%, che verranno ridotte anche per i cittadini che non conoscevano questa norma e che adesso potranno essere oggetto di questa diminuzione sostanziale.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi