Cosa fa un gestore di portafoglio?

bonus offerti dai broker

Un gestore di portafoglio è un professionista finanziario che gestisce portafogli di investimento. Potrebbe lavorare per singoli clienti o come parte di una grande impresa o istituto finanziario.

Il lavoro di un gestore di portafoglio è cercare mercati finanziari. Si incontra regolarmente con gli analisti per discutere le implicazioni degli sviluppi del mercato e degli eventi attuali. Sia gli analisti buy-side che sell-side delle banche di investimento presentano idee di investimento al gestore di portafoglio, il quale deve esaminare le informazioni e prendere decisioni su quali titoli acquistare e vendere.

Inoltre, è anche responsabile dell’incontro con gli investitori, sia di persona che via telefono o email, per spiegare la sua ricerca, strategia e le motivazioni delle decisioni prese. C’è anche una grande componente di manutenzione nella gestione del portafoglio. L’aggiunta di un investimento al portafoglio non è la fine del lavoro per il gestore.

Il gestore di portafoglio è specializzato in particolari settori di investimento:

Dimensione del fondo: i lavori di gestione del portafoglio possono variare considerevolmente in base alla dimensione del fondo.

Tipo di veicoli di investimento: mentre tutti i gestori di portafoglio gestiscono attività per i loro veicoli di investimento, la gamma di veicoli varia notevolmente. Questi potrebbero includere fondi comuni di investimento, fondi istituzionali, hedge fund, fondi fiduciari e pensionistici, pool di investimenti in materie prime.

Stile di investimento: i gestori di portafoglio possono anche specializzarsi in stili di investimento. Alcuni sono specialisti in tecniche di copertura, stile di gestione della crescita o del valore, specialità a piccola o grande capitalizzazione e investimenti in fondi nazionali o internazionali.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *